Giovanna Styledance

Nata in quella meravigliosa terra di nome Sicilia, Giovanna Messina muove i primi passi nel mondo della Danza già in tenera età studiando danza classica esercitandosi grazie alla discoteca dei genitori “La Capannina” di Salemi. Fin da giovanissima dimostra una grandissima dote per il ballo creando da sola coreografie e balletti. A soli 16 anni crea le coreografie e i balletti per le recite e le sfilate delle scuole superiori di Salemi. Il passo seguente viene quasi da solo, è notata e ingaggiata come insegnante di aerobica e danza dalla palestra “Armony”, grazie a questa opportunità riesce ad entrare alla federazione fitness italiana F.I.F.A. per poter conseguire il titolo di istruttrice, diventando cosi una tra le più giovani istruttrici di Salemi e guadagnandosi anche più di un articolo sul giornale Sicilia. Da quel momento in avanti le porte della danza continuano ad aprirsi, il comune offre la possibilità (per la prima volta) di inserire le sue coreografie nelle varie manifestazioni folcloristiche quali: l’ apertura del festival del folklore siciliano, eventi in piazza, defilèe di moda, serate danzanti in discoteca, concorsi di bellezza, manifestazioni di beneficenza, sfilata dei carri con il susseguirsi delle esibizioni delle ragazze in piazza. Ogni manifestazione organizzata dal comune era organizzata con lei e con le allieve al seguito. Il suo impegno viene premiato invitandola a partecipare come insegnante alla “matarona di aerobica e fitness”, manifestazione a scopo benefico per la raccolta fondi per telefono azzurro, riconosciuta a livello europeo. Partecipa come concorrente al programma televisivo “Pop Star” condotto da Daniele Bossani. Viene chiamata anche a partecipare alla prima edizione di Amici. Nel 2001 per esigenze familiari si trasferisce nella provincia di Milano dovendo ricominciare da capo, partendo dalla palestra “Nuova Era” creando corsi frequentati da un totale di 100 allievi di tutte le età;  in seguito, per essere sempre aggiornata sui nuovi cambiamenti della danza, frequentò  “M,A & S” Music, arts & show  di Milano x continuare gli studi su tutto quello che comprendeva la danza, esperienza dalla quale trasse tantissimo giovamento per la sua carriera. Tutto questo percorso la portò a raggiungere un livello tale di maturità artistica da cominciare a creare un suo stile di danza, lo stile Giovanna Messina, da cui scaturisce il nome d’arte “Giovanna StyleDance” appunto lo stile nella danza. Iniziò ad insegnare nelle palestre dell hinterland Milanese; riproponendo quello che già aveva creato giu in Sicilia, avendo però la possibilità di usufruire di tutto quello che poteva dare Milano: saggi a teatro, musical, serate danzanti in piazza, in discoteche rinomate, manifestazioni artistiche della zona, flash mob in piazza del Duomo a Milano con al seguito 3000 persone. Non ancora sazia della danza, iniziò a studiare latino americano; disciplina di cui si innamorò subito. Così come una coincidenza, conobbe il Maestro Luigi Minoli ed iniziò a studiare presso la sua scuola, diventando in seguito una sua insegnate e facendo con la scuola congressi, esibizioni, animazione latina, balli di gruppo, country, cha cha cha, non trascurando mai l’insegnamento delle allieve. La sua popolarità cominciò a crescere e venne così richiesta in altre situazioni entrando a far parte come ballerina e coreografa del format “rock the nigth” curando tutta la parte delle coreografie e della danza. Partecipa con alcune allieve alla finale di the voice su RAI . Fa parte di una compagnia teatrale “gli amnesia”, ospite in giuria per concorsi di bellezza. Ultima, ma solo in ordine di tempo, collabora alla realizzazione dell’evento dell’estate Milanese 2014, (R)ESTATE IN FABBRICA, dove sceglie personalmente le varie scuole di danza insieme alla sua, per accompagnare le performance dei musicisti durante tutte le esibizioni e coordinando e supervisionando tutte le serate. Attualmente collabora con alcune delle più prestigiose scuole e palestre della provincia di Milano ottenendo ottimi risultati, portando lo “Style Giovanna Messina” nella Danza.
Da settembre conduce un programma televisivo, in onda i mercoledì sera dalle 22:30 in avanti su “Telemilano, canale del telecomando 12 e Telemilano Più Blu Lombardia, canale del telecomando 97” dal nome “SpeakeasyLab”, dedicato alla musica emergente ed al karaoke insieme ad Angelo Matteocci.
Per il programma ha intervistato personaggi come Lorella Cuccarini, Melita Toniolo, Gigi Garretta e molti altri ancora. Da circa due anni, sta portando avanti in contemporanea con i molteplici impegni lavorativi, anche la parte di una delle prime ballerine con la compagnia teatrale “Amnesia” dal titolo “In Viaggio”, spettacolo che continua a riscuotere un considerevole favore del pubblico, che sempre più numeroso partecipa alle rappresentazioni teatrali della compagnia, portando il più delle volte ad avere il sold out dei teatri ogni qualvolta “In Viaggio” si presenti in loco.
Ultimi lavori svolti:
ha recitato nel videoclip “Il Senso” dell’artista napoletano Benny Càmaro Moschini, nella parte di una delle due cooprotagoniste.
Regia de “Il Senso” Wylliam Fumagalli, aiuto regia Patricia Bermeo.
L’incontro con la Bermeo fondatrice dell’associazione “Alliance of Nation in the World”, porta la Messina ad interessarsi alle vicende dell’associazione stessa ed infine ad entrarci come coreografa, coordinatrice di gruppo e ballerina degli eventi e spettacoli, il 2015 è iniziato per Giovanna Messina nel migliore dei modi, con nuovi progetti tra cui la televisione, l’associazione, gli eventi di gruppo, le recite a teatro e tantissimi talenti da creare.
Work in progress

STYLEDANCE


 

PROMO DEL PROGRAMMA – SPEAKEASY LAB –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong> 

7aKfro4g32f *